Durante la falciatura del prato rimangono spesso strette strisce di erba difficilmente raggiungibili con il tagliaerba. In questo caso un tagliabordi risulta di grande aiuto e rimuove l’erba rimasta con grande facilità. L’apparecchio contribuisce anche a ridurre le erbacce che crescono in punti di difficile accesso.

I tagliabordi e i decespugliatori lavorano con utensili da taglio rotanti che servono a eliminare la vegetazione indesiderata. Nel primo caso si tratta in genere di un filo di nylon, mentre nel secondo di una lama. Il vantaggio del taglio con il filo di nylon consiste nel fatto che il filo può essere avvicinato a angoli, spigoli, pareti e alberi senza danneggiarli. Il decespugliatore a motore fornisce invece la potenza sufficiente per estirpare la vegetazione più coriacea.

Visualizzazione di tutti i 7 risultati